Terre dei Consoli Golf Club

Monterosi (Viterbo)

Il golf, come la vita, è un viaggio.

Ti aiuterò a trovare la tua strada per affrontare entrambi.

“Golf & Fitness DNA” è il mio metodo di lavoro: Dynamic Natural Approach. Unisce le due facce di una stessa medaglia: una fisica e l’altra tecnica.

 

Il richiamo alla doppia elica del genoma sta ad indicare l’estrema personalizzazione degli interventi, che propongo ad ogni allievo, grazie allo studio.

Quest’ultimo, per me, è la lente d’ingrandimento per guardare il mondo.

 

Il mio obiettivo è analizzare il golfista e la plasticità del suo movimento, che lo sottopone a forze e torsioni, apparentemente innaturali. Risultano tali fino a quando: non capiamo come adattare lo swing alle caratteristiche del giocatore; non impariamo ad allenare il corpo sui piani corretti e lungo le giuste linee di forza; non sfruttiamo le catene muscolari che lo attraversano incrociandosi dal basso verso l’alto, da destra a sinistra e da davanti a dietro.

La scelta di rappresentare nel logo un cerchio e un quadrato è un tributo all’Uomo Vitruviano di Leonardo Da Vinci, da sempre simbolo di scienza, approfondimento ed inventiva. Al loro interno vi è un golfista stilizzato nella posizione di finish con due linee che si avvolgono più volte come una spirale, chiaro riferimento al bastone di Hermes: il Caduceo. Mi ispiro ad esso e a ciò che rappresenta, ossia il primato dell’intelligenza che si pone al di sopra della materia, per poterla dominare attraverso la conoscenza. È la manifestazione fisica dell’equilibrio che dovrebbe esserci in tutte le cose. Chi lo possiede ha il potere di conciliare tra loro gli opposti, creando armonia tra elementi diversi. Ultimo, ma non meno importante, esso è il simbolo della condotta onesta e della salute fisica della persona.